sito in modalità test beta

Domande frequenti

Consulta le domande qui sotto, c’è tutto quello che normalmente gli utenti ci chiedono.

Se non trovi quello che stai cercando puoi contattarci e chiedercelo direttamente.

ADOZIONE

• Contratto e certificato di adozione.
• Targa in legno, personalizzata con il nome del proprio olivo.
• Newsletter personalizzata con info sulla vita della pianta adottata, la cura e la sua lavorazione (fioritura, potatura, lavorazione terra, stato del mantenimento dell’olivo).
• Possibilità di partecipare alla raccolta delle olive.
• Tour del frantoio.
• Visita alla pianta adottata con un preavviso di almeno 15 giorni.

– L’adozione di un albero di olivo ha una durata minima di 1 (uno) anno non rinnovabile tacitamente.
– Sull’albero di olivo prescelto verrà apposta una targa con il nome dell’albero, il nome dell’adottante e il periodo di adozione.
– L’adottante riceverà un quantitativo di olio previsto da packaging.
– l’adottante può partecipare alla raccolta dei frutti, previo avviso di un mese. -In ogni caso, l’adozione non comporta la cessione, da parte dell’Azienda Adottasi srls, di alcun diritto sulla pianta prescelta.
– L’adottante potrà esercitare il diritto di recesso e di ripensamento nei modi e nei tempi previsti dal D.Lgs. n. 206/2005, recante il codice del
consumo.

• Certificato numerato di Adozione.
• Targa in legno personalizzata con il nome del proprio olivo.
• 3 bottiglie di olio extravergine di oliva da 0,75 ml.
• 1 testa d’aglio, come da tradizione Toscana.
• 12 fette di pane toscano già “bruschettato”

Certo! Puoi adottare più di un albero, dando a ognuno nomi diversi o lo stesso nome. Come preferisci.

A Poggio Coccomero in provincia di Arezzo, tra le colline, in un paesino chiamato il “Bagnoro”.

Ogni settimana forniamo aggiornamenti sullo stato e sulle attività eseguite sull’albero.
C’è la possibilità di venire a trovare la propria pianta adottata con un preavviso di almeno 15 giorni, da comunicare via mail all’indirizzo adottaunolivo.madeinitaly@gmail.com .

Si, ma visto e considerato che non è possibile ricavarlo dalla propria pianta ci sono due scelte.
La prima, richiedere l’olio della stagione precedente se l’azienda agricola lo possiede; la seconda, se non abbiamo né frutto né olio di vecchia produzione, l’azienda fornirà comunque dell’olio di aziende terze affiliate.

Si può adottare da tutti i paesi del mondo, ma si può spedire solo in Italia.
Attualmente abbiamo aperto solo il mercato italiano con la previsione nel 2021 di aprirci anche ai mercati esteri.

PAGAMENTI

Tutte le Carte di Credito, PayPal e Stripe.

Stiamo lavorando per integrare Scalapay.

Si, può avere la fattura facendo richiesta per email all’indirizzo fattureadottaunolivo@gmail.com e verrà mandata entro 1 settimana dalla risposta all’email.

Può scrivere all’email fattureadottaunolivo@gmail.com con in oggetto DATI FATTURA SBAGLIATI e nel testo i dati corretti.

Come descritto all’interno di tutta la piattaforma, il pagamento anticipato si riferisce all’adozione dell’olivo stesso, e servirà per il mantenimento della pianta che si decide di adottare. Questo comprende tutte le attività che l’agricoltore andrà a fare al fine di rendere l’olivo migliore di come si è trovato al momento dell’adozione. E un parco olivi migliore darà frutti migliori, che saranno utilizzati per comporre il pack di prodotti che riceverà in seguito.

ATTIVITÁ

Sì, è possibile partecipare alle attività 2 volte all’anno:

Raccolta Olive (ottobre- novembre)
Visita al Frantoio (ottobre – novembre)

Queste attività sono soggette a possibili cambiamenti o spostamenti temporali a causa delle normative ancora vigenti riguardo il Covid-19.
OLIO & PRODOTTI

Si, 100% biologico perché proviene esclusivamente dalle olive dei nostri alberi, che non vengono trattate con alcun pesticida.

La luce solare, sia essa diretta o indiretta, come pure quella delle più comuni lampade, rappresenta un pericolo per la corretta conservazione dell’olio di oliva, come per tutti i prodotti alimentari.
La raccomandazione è pertanto quella di conservare l’olio al riparo dalla luce diretta, preferibilmente al buio e possibilmente in un luogo fresco, assicurandosi che la bottiglia sia ben chiusa, per proteggere l’olio anche dall’ossigeno dell’aria.

Un olio ben conservato può essere usato fino a 24 mesi dalla data dell’imbottigliamento, ma è preferibile consumarlo entro i 18, in quanto con il passare del tempo, si vanno a perdere importanti caratteristiche organolettiche e proprietà nutrizionali.

È una sensazione di amaro e di piccante che può essere più o meno intensa ed è presente in tutti gli oli di qualità ricavati da olive fresche e molite immediatamente. Questa caratteristica dell’olio extravergine di oliva è dovuta alla presenza di antiossidanti naturali (i polifenoli). Queste sensazioni percettive ricordano esattamente il sapore amaro, piccante ed astringente tipico delle olive.

Molto frequentemente le grandi catene di distribuzione cercano di attirare il consumatore proponendo alcuni prodotti, soprattutto quelli di largo consumo, a prezzi particolarmente vantaggiosi. Si tratta di pratiche commerciali perfettamente legittime nelle quali è proposto, a un prezzo ribassato, lo stesso olio abitualmente venduto non in promozione, pertanto si tratta di prodotti acquistabili in tutta sicurezza.

Certo!
Il Termine Minimo di Conservazione (TMC) è la data entro cui il prodotto (se ben conservato) mantiene inalterate le sue caratteristiche di fragranza e di qualità. Differentemente dalla “data di scadenza”, il TMC viene integrato dalla frase “da consumarsi preferibilmente entro”, come per tutti i prodotti alimentari.

Per insaporire il pane e dargli quel caratteristico aroma che serve per esaltare il profumo dell’olio. Come da tradizione toscana.

CARTE REGALO

Sì, certo! Regalare un’adozione di un olivo è originale e sicuramente molto gradita da chi lo riceve. In questo caso ti spediremo una lettera di regalo che potrai stampare o inviare alla persona a cui desideri fare il regalo.

La lettera regalo arriva per mail in formato pdf e in formato word, da compilare e stampare.

La durata dell’adozione è di 1 ANNO.
365 giorni a partire dal pagamento della somma richiesta al momento che si aderisce al progetto e quindi da quel momento parte l’adozione dell’olivo che si intende regalare.

Non ci sono limiti al numero di olivi che si possono adottare e quindi regalare.

Image
Le basi del progetto.

Arte. Storia. Cultura. Agricoltura.

AdottaSi nasce per far conoscere a più persone possibili, nel mondo e in Italia, questa cultura millenaria

Adotta il tuo olivo
× Available from 09:30 to 19:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday