sito in modalità test beta
Una storia di famiglia

Scopri chi siamo

Da oltre 30 anni la nostra famiglia si prende cura di opere d’arte a cielo aperto.

Image

Sapevi che gli scarti dell’olivo forniscono energia rinnovabile? Quando vengono bruciati producono 2,5 volte il calore del legno bruciato, e il fumo è innocuo.

I Fondatori
Massimo e Arianna Palazzini. Padre e figlia con un sogno comune.

Massimo Palazzini

CO-FOUNDER

Massimo è un imprenditore immobiliare, padre di 4 figli appassionato dell’innovazione, un sognatore concreto.
L’agricoltura è sempre stata presente nella sua vita e ha deciso di portare alla luce AdottaSI per dare la giusta valorizzazione che il patrimonio olivicolo si merita.

Arianna Palazzini

CO-FOUNDER

Arianna è un’imprenditrice digitale, amante degli animali, ha studiato Digital Marketing. Dopo 2 anni da freelance come social media manager ha aperto la sua azienda. Fonda AdottaSi e sostiene i suoi valori: sostenibilità, storia, etica e l’obiettivo di aiutare non solo l’azienda agricola della nonna ma tutte le aziende che decideranno di affiliarsi con i propri oliveti.

Il progetto nasce dall'amore per il territorio.

Diventa anche tu un agricoltore digitale e contribuisci alla difesa e al mantenimento di questo patrimonio universale presente in Italia.

+0

Membri del team

+0

Alberi di olivo

+0MIL

di Kg di anidride carbonica assorbita
Diventa un olivicoltore digitale

Il ramo d’ulivo è stato a lungo considerato un simbolo di pace. Appare sulle bandiere nazionali di sette nazioni, quattro stati americani e la bandiera delle Nazioni Unite.

× Available from 09:30 to 19:00 Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday